Tel. 035 945346

 

Asola4Sport - Quattro giorni di sport gestiti con Fast and Fest

Una festa dedicata agli sportivi con soluzioni innovative

Siamo ad Asola in provincia di Manotova. Nei giorni che vanno dal 28 febbraio al 03 marzo 2013 è stata organizzata la manifestazione Asola4Sport. Una quattro giorni dedicata allo sport, al divertimento ed alla buona cucina. 

L'organizzazione nel chiedere a Fast and Fest di gestire i punti cassa ha presentato alcune richieste davvero interessanti ed utili. Sicuramente l'esigenza più importante è la gestione di carte sconto e carte prepagate. Questa è proprio una delle particolarità di questa manifestazione. Necessità poco utilizzata in altre sagre ma di sicuro interesse ed efficacia. Spieghiamo meglio questa necessità. L'organizzazione ha distribuito, nei giorni precedenti alla manifestazione, una serie di carte che riportavano un codice a barre identificativo ed univoco. Ogni carta distribuita era assegnata ad una famiglia di carte. Ogni famiglia aveva delle caratteristiche particolari:

  • Carte appartenenti alla famiglia WORD CARD - carte con precaricato credito di Euro 10,00 al giorno
  • Carte apparteneti alla famiglia VIP CARD - carte con precaricato credito di Euro 15,00 valida un solo giorno
  • Carte appartenenti alla famiglia X-BIONIC CARD - carte impostate con sconto del 50% sulle consumazioni
  • Carte apparteneti alla famiglia SPORT CARD - carte impostate con sconto del 20% sulle consumazioni

In pratica, oltre ai clienti tradizionali, in cassa si potevano presentare anche questi avventori dotati di carte prepagate o carte sconto (immagine 1). Ovviamente a questi ultimi doveva essere praticato uno sconto (del 20% o del 50%) oppure un addebito sulla carta prepagata (fino a raggiungere il credito caricato).

xbionic-card asola 2 asola 2

Il lavoro del cassiere

Il cassiere in pratica deve gestire due modalità di vendita diverse. Per i clienti tradizionali, non dotati di carte prepagate o di sconto, deve semplicemente utilizzare il programma nella sua configurazione più semplice.  Quando invece si presenta un cliente con un carta con codice a barre, come prima operazione, deve leggere con la pistola barcode il codice univoco del cliente (vedi immagine 3). L'operazione, grazie proprio alla velocità della pistola barcode, non richiede più di due\tre secondi. Una volta che il software ha riconosciuto la carta, come si vede dall'immgine 3, il cassiere può capire a chi si riferisce questa carta, a quale famiglia appartiene ed i dati contabili (tipologia di carta, credito residuo, spesa odierna ecc.). L'operatore in cassa ora non deve far altro che confermare continuando l'ordine.

asola 4 asola 5  

Nell'immagine 4 infatti è possibile vedere un ordine già inserito dal cassiere. Come si può notare ci sono molti segnali (etichetta in alto, pulsante verde di conferma carta) che indicano che si sta lavorando su una carta di sconto. Terminato l'inserimento dei prodotti si conferma l'ordine. Avendo inserito una carta sconto (20%) il sistema riporta la differenza che il cliente deve pagare. Il software riporta anche lo sconto riportato. Come si vede dall'immagine 5 il cliente deve versare Euro 28,80 ricevendo uno sconto di Euro 7,20. A questo punto confermato l'ordine il cassiere ha finito il suo lavoro ed il cliente può ritirare gli scontrini generati dalla stampante.

La contabilità delle carte

Ovviamente abbinata alla gestione delle carte c'è anche il controllo della contabilità delle carte stesse. In ogni istante della serata è possibile controllare i movimenti relativi ad una carta oppure alle intere famiglie. Cosi facendo è impossibile perdere il controllo degli sconti effettuati e dei crediti già consumati. Naturalmente è possibile anche avere una contabilità delle carte sull'intera manifestazione. Nell'immagine 6 si nota il pannello di controllo della contabilità delle carte con tutte le combinazioni di controllo possibili. L'immagine 7 invece riporta un report giornaliero riferito ad una carta X-Bionic. Da questa analisi è possibile capire il consumo della carta e quanto il cliente abbinato ha consumato e versato nelle casse della festa. L'ultima immagine, la numero 8, riporta l'analisi giornaliera delle famiglie caricate. Questo ci permette di analizzare famiglia per famiglia i movimenti e gli sconti applicati.

asola 6 asola 7 asola 8
Joomla SEF URLs by Artio

ALCUNI NOSTRI LAVORI Esempi di feste e sagre gestite con i nostri sistemi Fast and Fest

  • La Sagra del Porco di Gorlago ha come attore principale ed unico il cibo di qualità. Piatti preparati con maestria assoluta hanno fatto di questa festa una delle più apprezzate della zona. Fast and Fest ne cura i punti cassa con soluzioni uniche studiate appositamente per loro.
    Read More
  • A Berbenno (prov. Sondrio) in occasione della festa patronale di San Bello si organizza una delle sagre più partecipate della media Valtellina. La cucina della sagra prepara quello che ormai, in questa festa, è una lunga tradizione: la gallina ed il pollo.
    Read More
  • La festa della Birra e Musica - Bum Bum Festival di Trescore è considerata una delle feste più importanti del nord Italia. Artisti di fama internazionale sono passati da qui. Fast and Fest da anni gestisce tutti i punti cassa, compresa la gestione dei volontari della festa.
    Read More
load more hold SHIFT key to load all load all